Ciò che per la crisalide è la fine del mondo, il mondo la chiama farfalla (Lao Tse)
Ciò che per la crisalide è la fine del mondo, il mondo la chiama farfalla (Lao Tse)
Ciò che per la crisalide è la fine del mondo, il mondo la chiama farfalla (Lao Tse)
Ciò che per la crisalide è la fine del mondo, il mondo la chiama farfalla (Lao Tse)

Consulenza genitoriale

Form Contatti

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
captcha
Ricarica

Essere genitore può essere l’esperienza più bella e intensa della propria vita ma anche altrettanto difficile e complicata. 

Questo cammino è lungo e fatto di diverse fasi, che vanno dalla nascita del bambino, alla sua prima infanzia fino agli anni dell’adolescenza, e in ognuna di queste tappe evolutive i genitori deveno poter rispondere adeguatamente ai bisogni specifici dei propri figli.

Il genitore è chiamato a prendersi cura del figlio, imparando a conoscerlo e rispettarlo nei suoi diversi aspetti: da quello corporeo a quello mentale, dal suo modo di gestire il mondo emotivo a quello più prettamente fisico.

Non è raro che, durante questo articolato “viaggio”, ci si trovi ad attraversare momenti di fatica e disorientamento nel fronteggiare qualche problematica di un certo rilievo (es. comportamenti oppositivi dei figli, sintomi di origine psicologica ecc…), fonte di sofferenza e disagio sia per il genitore che per il bambino.

L’affetto e il bene verso i figli sono dei prerequisiti fondamentali, ma non sempre sono sufficienti e soprattutto in alcune circostanze (quando i figli presentano delle difficoltà specifiche) può essere utile rivedere alcune modalità educative, emotive e relazionali.

La consultazione genitoriale è pensata per sostenere e accompagnare i genitori in modo che loro stessi possano sentirsi capaci e adeguati nel sostenere e accompagnare i propri figli nel difficile compito di crescere e diventare adulti felici e realizzati.

L’obiettivo è quello di identificare ciò che non sta "funzionando" nella relazione con il figlio, scoprire quale bisogno importante il figlio sta esprimendo con il suo disagio e guidare i genitori alla scoperta di nuovi modi di stare in relazione col figlio, in linea con l’evolversi dei suoi bisogni fondamentali, ovvero di ricevere protezione fisica e sicurezza emotiva, vicinanza fisica e psichica, affetto e piacere nello stare insieme. 
Questi sono gli ingredienti che permetteranno al bambino che cresce di poter esplorare il mondo in modo gioioso e sicuro, e di trovare la sua strada nella vita.

Attraverso la consultazione genitoriale ci proponiamo di supportare i genitori nel loro ruolo, di promuovere la consapevolezza dell’importanza di tale compito e di potenziare e valorizzare le risorse individuali e genitoriali di cui ciascuno è portatore e che, a volte, fatica a riconoscere e/o esprimere, ma anche per favorire l’acquisizione di specifiche competenze educative e delle annesse capacità di autovalutazione e automonitoraggio.

Tutto ciò passa attraverso una maggiore comprensione del figlio (i suoi bisogni, le sue paure, il suo modo di comunicare, ecc…), di se stessi e della relazione con lui e una riflessione sugli atteggiamenti educativi e comunicativi messi in gioco nel rapporto. Con tali premesse sarà possibile quindi anche ripensare a nuove modalità di comportamento, di espressione e confronto con i propri figli.

Il desiderio nel proporre questo servizio di sostegno alla genitorialità è proprio quello di dare risposte adeguate ai dubbi e alle difficoltà del genitore.

Il percorso di sostegno alla genitorialità si svolge in cicli di incontri a frequenza costante con entrambi i genitori o con il genitore richiedente.

In sintesi l’obiettivo è quello di elaborare e superare i contrasti, sostenere i papà e le mamme rispetto alla complessità degli impegni di cura dei figli, alimentare e potenziare il senso di efficacia e di competenza della coppia genitoriale e di ciascun genitore nello svolgimento del proprio ruolo.

A tale servizio di sostegno alla genitorialità è invitato qualsiasi genitore che desideri migliorare la relazione con il proprio figlio, le dinamiche familiari e la crescita di ogni membro della famiglia. 

Il percorso può essere individuale, della coppia genitoriale o di gruppo.

Ci sono due lasciti durevoli che possiamo dare ai nostri figli. Uno sono le radici. L’altro sono le ali. (Hodding Carter, Jr.)

                                                                          

 

Copyright Immagini

Le immagini presenti sul sito web (mariposacoop.it) sono  Limited Royalty Free Licenses (RF-LL) for using Media downloaded within the Free section of the website

Read more

Vedi sito web: http://www.dreamstime.com/terms

Vedi sito web: http://photopin.com/about

 photo credit: photopin cc

Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli,puoi vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies di questo sito